Le costine alla birra

Tags: costine alla birra ribs alla birra

Le costine alla birra sono un secondo piatto appetitoso e di facile realizzazione. Il segreto sta nella marinatura della carne di maiale e nel condimento fatto ad hoc con una birra chiara. Succulente e morbide, le costine alla birra possono essere cotte in padella, al forno, alla griglia o sulla brace e si abbinano bene a un'insalata mista.

 

Costine di maiale alla birra, quale tipologia scegliere?

 

Vuoi preparare le costine con la birra, ma non sai quale tipologia di birra usare per realizzare il piatto? Alcune considerazioni generali: ricordati di scegliere le tipologie chiare, dal colore giallo-oro, per ottenere delle squisite costine alla birra. Per questa ricetta possono andare bene anche le birre Ale anglosassoni, ad alta fermentazione, con una moderata quantità alcolica e poca schiuma. Dovendo cucinare delle costine di maiale alla birra, anche nel caso delle Ale inglesi o americane preferisci una tipologia chiara e non troppo scura.

 

Gli ingredienti per preparare le costine al forno con la birra

 

In quanto al metodo di cottura da impiegare per le costine alla birra, se non vuoi rinunciare al gusto, ma vuoi preparare un piatto light, potresti optare per cuocere la carne in forno con varie spezie e aromi. Gli ingredienti che ti servono per preparare le costine al forno con la birra sono 1 kg di costine e 500 ml di birra chiara (considerando almeno 4 persone), e poi dell'olio extravergine di oliva, una noce di burro, della cipolla bianca, sale, pepe, rosmarino e ginepro o mirto a seconda delle preferenze personali. Le costine al forno con la birra vanno prima fatte rosolare a fiamma alta in una pentola, su tutti i lati, cotte con tutti gli ingredienti, e poi infornate in una teglia a 180°. C'è chi ama anche spennellarle con della soia o del miele per caramellarle leggermente.

 

La ricetta delle costine di maiale alla birra

 

Solitamente le costine alla birra devono essere messe a cuocere in una pentola dopo averle marinate con olio, sale e pepe e averle lasciate riposare in frigorifero per almeno un'ora. Alcuni cospargono le costine di maiale da far cuocere successivamente nella birra anche con della paprica dolce, ma, naturalmente, dipende se si ama o meno questa spezia. Dopo un'ora, tira fuori dal frigo le costine marinate e falle cuocere in una padella, sfumando con della birra chiara (considera circa 350 ml per 8 costine) per una ventina di minuti. Verso la fine, togli il coperchio per far ridurre il fondo di cottura. Le costine di maiale alla birra, così ottenute, possono essere usate per dare più sapore a sughi e condimenti o per arricchire una succulenta grigliata mista.