Doppio Malto a Erba, la storia di un’istituzione

Tags: Doppio Malto Erba, Alessandro Campanini, Birrificio artigianale

La prima sede di Doppio Malto, universalmente conosciuta con il nome “Birrificio di Erba” nasce nel 2004 per mano del Mastro Birraio Alessandro Campanini, appassionato del settore brassicolo con una grande voglia di sperimentare e di offrire al mercato nuovi sapori. Doppio Malto Erba ha conquistato, nel corso degli anni, fama e autorevolezza nel settore delle brewery e della produzione di birra artigianale, distinguendosi con merito e guadagnando oltre 90 premi internazionali.

Birra artigianale Doppio Malto, un successo Made in Italy

 

Doppio Malto Erba ha fatto sentire la propria voce al mondo brassicolo italiano e internazionale con delle etichette uniche per caratteristiche e sapore. Il brewmaster Alessandro Campanini, forte di un’esperienza formativa presso il Niagara Falls Brewing Company dell’Ontario, ha portato in Italia un bagaglio di conoscenza incentrato sulla produzione di birra artigianale. Grazie alla sua esperienza e alla sua passione, ha dato quindi vita all’universo Doppio Malto, conquistando traguardi e vincendo decine di medaglie e riconoscimenti con le sue birre.

Birrificio artigianale e laboratorio creativo

 

Il birrificio di Erba è, prima di tutto, un laboratorio creativo dove i mastri birrai hanno modo di sperimentare e perfezionare ogni ricetta. Con trecento posti a sedere ed un’ampia terrazza per la bella stagione, Doppio Malto a Erba è di fatto un monumento alla birra artigianale. Nel birrificio, i mastri birrai accompagnano i clienti alla scoperta di impianti di produzione, silos, birrodotti e fermentatori, affinché la brewery non sia solo una fabbrica, ma un museo ed un luogo dove coltivare la passione per il luppolo. La fabbrica di birra Erba è inoltre visitabile su prenotazione. Le birre Doppio Malto, pluripremiate nell’ambito di concorsi mondiali, riflettono la passione e l’artigianalità tipiche delle produzioni italiane, dove nulla è lasciato al caso.